Decimo diario di navigazione (con un po' di ritardo…)

Decimo diario di navigazione (con un po' di ritardo…)

bussolaa.jpgNon proprio puntuale, ma ecco il consueto diario di navigazione!

Penso che non sia difficile immaginare l’argomento che ha dominato la settimana. Di Ritalia Camp hanno parlato un po’ tutti (me compreso). Ed in effetti la portata dell’evento, indipendentemente da come si concluderà e se porterà a qualcosa, è vasta. Un buon punto di partenza per iniziare a surfare tra i post ad esso dedicati è la consueta rassegna stampa di Federico. Cita – in particolare – i post di Davide e di Maurizio, ed altri che hanno fatto considerazioni degne di nota.

A queste aggiungo:

  • un interessante (e divertente) post di Mafe, su Maestrini per Caso, ove si mettono in evidenza i principali punti di forza e di debolezza dell’evento ed ove si dimostra perché Ritalia Camp non ha funzionato. Anzi, ha funzionato;
  • il post di Vittorio, che riporta le valutazioni sull’evento ad una dimensione Politica, che continuo a ritenere sia stata assolutamente poco evidenziata sinora;
  • il post di Robin, con le tante videointerviste fatte durante l’evento;
  • le valutazioni – in positivo e negativo – di Napolux;
  • la considerazione, caustica quanto realistica, di Gaspar;
  • il post ...criticamente costruttivo (o costruttivamente critico?) di Davide;
  • la divertente telecronaca di Ritalia su Second Life, a cura di aghost.

Naturalmente, altri contributi alla discussione si stanno aggiungendo più che numerosi. Per quanto mi riguarda, rimango convinto che la bontà dell’evento non si veda e non si vedrà tanto nei risultati concreti, quanto nell’evidenza che ha dato al problema ed al processo che ha sviluppato. Come pure ritengo che la discussione si sia spostata troppo presto su di un piano progettuale (Quanto utile? Quanto possibile?) quando – soprattutto con i numeri che si avevano – sarebbe stato possibile lavorare maggiormente (prima) ad una riflessione politica. Ma, come dice qualcuno, tra il fare ed il non fare è (quasi) sempre meglio il fare.

Ma la settimana, Ritalia Camp a parte, è stata ricca di spunti, tra i quali cito i più interessanti, o divertenti (o entrambe le cose) che mi son passati sotto mano. Pardon, sotto feed..

  • Girl Geek Dinner. Si è svolto il 29 Marzo a Milano il primo incontro delle “donne geek”: ne parlano Deborah per il tramite di Marco; Tiziana, che si è scoperta fuori target (?!?), Elastigirl che si scopre affetta da ansia da pretazione; Luca, con un post molto acuto. E naturalmente tanti altri e tante altre
  • Pesci d’aprile. Sembra proprio che sia stato un Primo Aprile pieno di buontemponi, come ci fa notare Luca nel suo post;Il video della settimana. Non possono che essere più d’uno: quelli premiati nel corso dello YouTube Video Awards del quale ci parla Michele. Quello sul Kiwi è davvero commovente.
  • Tagged. È l’applicazione “2.0” che ti frega in modo molto “1.0”. E che ha coinvolto tanti blogger come Andrea (che addirittura chiede scusa agli amici); Giovy, che si attrezza con i filtri di Google ed offre il suo aiuto, Birra Analcolica, che sostiene che la colpa è (anche) di chi ci è cascato, Vanz che cita Ossimora nei commenti di LiveFast (che intreccio!); Keper, e tanti altri…
  • Open Consultant? È un’opinione di David sulla quale sarebbe interessante ritornare. Per il momento, Accenture è avvisata..
  • Re Sole. È Luca… che non pago di Twitter, Trubmler, Smittler e tanti altri si fotografa anche dal barbiere… 🙂
  • Poveri loro… o poveri noi? è la domanda che viene leggendo il post di Caterina
  • Meme. Quello della settimana, proprio per non essere autoreferenziali a tutti i costi, è quello al quale rispondono Raucci e Mauro, e del quale attentiamo autorevole parere da Giovy!

Anche questa volta è tutto!

Alla prossima…

Technorati technorati tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

13 Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi