…e ancora: Perchè???

…e ancora: Perchè???

miocuggino.jpgSe sei un avvocato i tuoi assistiti si fidano dei tuoi consigli (o cambiano avvocato);
Se sei un medico i tuoi pazienti si affidano alle tue cure (o cambiano medico);
Se sei un commercialista i tuoi clienti si attengono alle tue indicazioni (o cambiano commercialista);

Se sei un consulente IT, uno sviluppatore o un analista (in breve, un informatico), i tuoi clienti avranno sempre un amico/cognato/cuginoesperto” di turno e “che ne capisce” (anche se per lavoro fa il commercialista, l’avvocato, il medico) del quale seguiranno le sovente distruttive indicazioni?

Capisco il valore dell’amicizia e la fiducia che ingenera, ma la domanda è, ancora una volta,

Perchè???

4 Comments
  • Luca Sartoni
    Rispondi
    Posted at 0:42, 13 aprile 2007

    Stefano, allora dillo che è una questione personale…
    Se in questi giorni si accende una lampadina, troverò una risposta anche a questo “perchè”.

  • Valentino
    Rispondi
    Posted at 17:26, 13 aprile 2007

    In genere il problema è che si credono un pò tutti esperti di informatica, pensa che una volta ad uno gli mancava un blocco da 256 di ram e pensava fosse colpa di un virus che se l’era mangiata 😀

  • Tommaso
    Rispondi
    Posted at 19:55, 13 aprile 2007

    Mamma mia Stefano..ti fai troppe domande!!! =D

    Lascia uno spiraglio di mistero nella vita del povero informatico, non vorrai mica svelare tutti i retroscena dei piccoli/medi smanettoni?

    Scherzi a parte:

    L’avvocato si occupa di legge
    Il medico si occupa di medicina
    Il commercialista si occupa dei conti

    …e l’informatico/analista/sviluppatore?!
    E’ forse l’informatica una scienza dura come le tre sopra!?
    Come viene percepito il mondo dell’IT dai non addetti ai lavori?

    Mi ripeterò, ma è la cultura di base quella che manca!

  • commercialista
    Rispondi
    Posted at 8:47, 9 maggio 2008

    non è cosi:
    c’è chi va dal commercialista, chiede un parere poi tira fuori un cavolo di articolo apparso su qualche giornaletto, e da questo ritagliato, dove c’è la soluzione al problema tasse…..spesso è stato il cuggino a consigliargli di leggere detto articolo….
    stessa cosa per gli avvocati
    un po meno per i medici

    il problema è che se tu sei idraulico ti pagano subito e non pensano di doversi informare sugli scarichi, se sei un professionista la musica cambia.
    ciao

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi