Scandalo in Cisco

Roma. Lele Dainesi, uomo nuovo delle Pubbliche Relazioni di Cisco Italia, è al centro di uno scandalo che farà discutere molto nei giorni a venire. Sembra che al recente FemCamp, infatti, con una cerimonia di investitura di taglio medioevale casualmente ripresa dai media, abbia fatto firmare a molti dei partecipanti una dichiarazione.
Diversi dubbi sussistono sulla natura di tale dichiarazione. Sembra infatti che fosse una promessa di rimanere un uomo libero anche a valle dell’assunzione in Cisco, ma voci di corridoio sostengono che la verità sia ben diversa. Sembra infatti che la dichiarazione sotto la quale molti noti blogger italiani hanno ormai apposto la firma fosse scritta con inchiostro simpatico. Pare che il vero testo contenga un impegno da parte dei firmatari a divenire parte dello Human Network di Cisco. Gli impegni che dovranno assumersi i blogger con tale contratto restano ancora un mistero.
Fonti accreditate parlano di una rete di multilevel marketing a mezzo blogosfera, attraverso la quale Cisco vorrebbe influenzare centinaia di migliaia di ignari lettori per proporre i suoi prodotti. Su tutta l’oscura vicenda, in Cisco vige il più stretto riserbo. Anche Andrea Beggi si è trincerato dietro un oscuro no comment.

Technorati technorati tags: ,

13 Comments
  • Luca Sartoni
    Rispondi
    Posted at 6:02, 29 maggio 2007

    Io durante il femcamp ho sentito circolare rumors molto sfiziosi su questo argomento

  • yoriah
    Rispondi
    Posted at 8:01, 29 maggio 2007

    Qualcuno ha fortunosamente recuperato un’immagine non autorizzata di tale cerimonia. Pare che Zanichelli abbia offerto cifre ragguardevoli per acquistarla e inserirla nei suoi vocabolari accanto alla voce “ossimoro”.

    http://tinyurl.com/3yxgpl

    😛

  • Dario Salvelli
    Rispondi
    Posted at 8:13, 29 maggio 2007

    Beh dai,non è mica uno scandalo. 😛

  • Deirdré Straughan
    Rispondi
    Posted at 8:25, 29 maggio 2007

    Puo’ darsi che mi sfugge una certa ironia in questo post, ma tutto quello che ho visto sabato era un Lelismo leggero e risibile, una voglia di dichiararsi uomo libero (alla faccia di alcune frecciate invidiose che lo vorrebbero un corporate tool) – che lo fosse veramente o meno non spetta a me dirlo.

    Non vedo nessun vantaggio alla Cisco nel corteggiare tanto i bloggers tramite MLM o altro. I loro prodotti non sono del tipo che le persone “normali” che leggono questi blogs possono permettersi (sistema “telepresence” a mezzo milione di dollari?!? sono poche le aziende al mondo che lo potranno comprare, tantomeno individui). Chi e’ in grado di comprare roba del genere non credo che basi le sue purchasing decisions su quello che viene scritto da noi.

  • Maurizio Goetz
    Rispondi
    Posted at 10:07, 29 maggio 2007

    E’ uno scherzo vero?

  • theo
    Rispondi
    Posted at 10:46, 29 maggio 2007

    Ho segnalato all’interessato in modo che possa prendere una ferma posizione in merito. Mi sono permesso di sconsigliargli quella a novanta.
    Cmq no, non è uno scherzo ho firmato anche io!

  • markingegno
    Rispondi
    Posted at 11:43, 29 maggio 2007

    @luca peggio di chi fa pettegolezzo c’e’ solo chi dice di sapere e non parla… dicci, dicci, dicci! :-p

    @deirdre’ non c’ero a Bologna, ma condivido il tuo commento. A me sembra una maniera simpatica per stemperare un clima un po’ “caldo” che s’e’ creato.

    Oltretutto non capisco tutte queste perplessita’, non sara’ mica il primo ad avere un ruolo “aziendale” ed un blog personale… in che cosa ci troviamo di fronte ad un caso unico e cosi’ “scandaloso”?

  • Luca Moretto
    Rispondi
    Posted at 12:41, 29 maggio 2007

    influenzare i blogger? l’unica cosa che ancora mi influenza è il freddo d’inverno. 🙂

  • Daniele
    Rispondi
    Posted at 13:32, 29 maggio 2007

    Oh no! Non ditemi che devo lanciare un altro meme in rete.
    Non ne posso più 🙂

  • Posted at 14:47, 29 maggio 2007

    Aggiungo solo un altro pezzo al puzzle.

    Lele ha introdotto uno degli interventi del FemCamp.

    Il tema era Heroes (la serie TV di NBC). Ora per chi si stesse chiedendo cosa abbia a che fare Heroes con Cisco dovrebbe dare uno sguardo qui.

    (specifico solo che questo commento va letto in senso ironico e che nè io, nè le cheerleaders, nè Lele sapevamo nulla a riguardo)

  • Posted at 14:50, 29 maggio 2007

    Noto che non ha preso il link: http://tinyurl.com/3bw9ud

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 8:30, 31 maggio 2007

    @Deirdrè
    ..si, forse ti sfugge…

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 8:39, 31 maggio 2007

    @Maurizio
    nooooo sono serissimo! 🙂

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi