Fenomenologia del blog: La coda lunga e le sue pulci

Fenomenologia del blog: La coda lunga e le sue pulci

A pensarci, i blogger sono come certe pulci, ed il sistema dei media è il loro cane.

Le pulci vi salgono sopra partendo dalla parte bassa della coda, e passano la loro esistenza cercando di scalarla per raggiungere il…

eh si… siamo strani, noi dei blog…

Technorati technorati tags: , ,

10 Comments
  • catepol
    Rispondi
    Posted at 8:26, 15 novembre 2007

    simo strani si…ma pulce non mi aveva mai chiamato nessuno!!! Però a ben considerare…fastidiosa son fastidiosa…

  • gigicogo
    Rispondi
    Posted at 8:47, 15 novembre 2007

    Metafora azzeccata.
    L’analisi dei comportamenti dei blogger mi interessa molto come studio dei possibili sviluppi per la “condivisione della conoscenza”.
    Sovraesposizioni, MEME, rumore di fondo, spam, scalate di classifiche, ecc.
    Tutte tattiche e comportamenti interessanti. Se portano valore al sistema.
    Ciao

  • Daniele
    Rispondi
    Posted at 8:58, 15 novembre 2007

    “Se portano valore al sistema”

    Se.

  • Nicola Mattina
    Rispondi
    Posted at 9:39, 15 novembre 2007

    Infatti, il problema di passare dalla cosa è che ogni tanto ti smerdano un po’ addosso 😉

  • gigicogo
    Rispondi
    Posted at 9:57, 15 novembre 2007

    Non preoccupatevi dei detrattori. Oggi il sistema è altamente facilitante/abilitante. Chiaro che i sentimenti umani ci saranno sempre: antipatia, fastidio, invidia, ecc.
    Tutto ciò non riuscirà MAI a fermare la condivisione della conoscenza.

  • Gambadilegno
    Rispondi
    Posted at 12:24, 15 novembre 2007

    Alcuni pulci, alcuni zecche. 😀

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 13:59, 15 novembre 2007

    @Catepol
    come minimo la Regina delle pulci! 😛

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 14:00, 15 novembre 2007

    @NIcola Mattina
    si, loro ti smerdano, ma vuoi mettere che soddisfazione quando arrivi a mordegli il…

  • catepol
    Rispondi
    Posted at 19:09, 15 novembre 2007

    delle pulci ma non delle zecche sia chiaro…so quando sganciarmi io…;-)

  • Maurizio Goetz
    Rispondi
    Posted at 9:40, 16 novembre 2007

    Ci ragionavo, proprio questa mattina.

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi