Au revoir, ePolis!

Au revoir, ePolis!

Cessa oggi la mia collaborazione con ePolis. Non tanto per sfiducia nei confronti della nuova Direzione, con la quale non ho avuto rapporto alcuno, quanto piuttosto per rispetto nei confronti della vecchia e coerenza con le sue scelte…
Questo il testo pubblicato sulla rivista…

In questi anni, mesi e anche in queste settimane abbiamo scritto su ePolis i nostri commenti, le nostre opinioni, le nostre valutazioni. Abbiamo espresso le nostre idee liberamente, non solo senza censure, ma anche senza pressioni o suggerimenti esterni. Che non avremmo comunque accettato.
Ci siamo sentiti parte di un progetto innovativo e libero, di cui abbiamo condiviso idealità e valori.
Mentre tanto ci si preoccupa – giustamente – dei destini dell’informazione e dei gravi rischi cui la libertà di stampa è sottoposta, noi abbiamo potuto praticarla su queste pagine.

L’attuale direzione l’ha garantita e vogliamo oggi riconoscerle pubblicamente il merito.
Il direttore Antonio Cipriani e il condirettore Gianni Cipriani hanno deciso di lasciare il timone di questo giornale, considerando esaurito il loro ruolo. Ne prendiamo atto, non senza rammarico, ma con piena comprensione. Con ciò anche il nostro ruolo si conclude su queste pagine. Ci fermiamo qui insieme a loro.

Grazie ai lettori che ci hanno gratificato della loro attenzione e, talvolta, anche delle loro critiche. A tutti buona fortuna.

Già firmato da:

Vauro Senesi, Ennio Remondino, Mario Morcellini, Silvia Garambois, Luigi Malabarba, Valter Bielli, Alberto Crespi, Nicola Cacace, Valeria Parboni, Giovanni Garuti, Salvatore Cannavò, Domenico Secondulfo, Paola Di Nicola, Giulietto Chiesa, Nicola Tranfaglia, Fabrizio Berruti, Roberta Serdoz, Fabio Cortese, Piero Benassai, Lia Celi, Walter Vitali, Stefano Marcelli, Andrea Porcheddu., Angelo Figorilli, Nicola Quadrano, Alceste Santini, Stefano Marcelli, Alberto Severi, Guido Barlozzetti, Arturo Meli, Giordano Montecchi. Chiara Lalli, Gianfranco Pagliarulo, Antonio D’Andrea, Ritanna Armeni, Oliviero Bergamini, Luigi De Ficchy, Ivano Marescotti, Stefano Epifani e altri…

Technorati technorati tags:

3 Comments
  • Claudio Iacovelli
    Rispondi
    Posted at 7:45, 17 gennaio 2008

    Salve Stefano, ti auguro di poter presto trovare, se sei interessato, una nuova collaborazione, per raccontare con chiarezza il progresso dell’ICT e gli impatti che ha sulla società. Ti seguo con interesse da quando curavi e firmavi gli articoli per il magazine Digital Business, spero di poterti leggere presto su una rivista specializzata

  • caterino
    Rispondi
    Posted at 22:48, 20 febbraio 2008

    E ora che Dell’Utri è andato via da ePolis?

  • Francesco
    Rispondi
    Posted at 8:59, 7 luglio 2008

    Ma scusa, epolis lo chiami pure un giornale?

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi