Materacamp 2008. L'unica grande differenza…

Materacamp 2008. L'unica grande differenza…

…tra il Barcamp di Matera e gli altri, consiste nel fatto che l’incontro materano – prima di tutto – è un’esperienza emozionale.

E’ un’esperienza che va al di là della qualità degli interventi, dei temi, della blogosfera, dei social network, di tutto ciò che sta intorno alle relazioni. E’ un’esperienza che le relazioni le crea, le salda, le valorizza.
E’ il prima e il dopo, è il mentre che non è il durante, è il come.

Altro – per ora – secondo me non c’è da dire…

29 Comments
  • n3GRo
    Rispondi
    Posted at 9:26, 5 maggio 2008

    Credo di essermi perso davvero il meglio… 🙁 Sarà per la prox

  • clarita
    Rispondi
    Posted at 9:29, 5 maggio 2008

    daje, stefano… :))) mi ha fatto troppo piacere ritrovarti, davvero!!! ti stimo tantissimo!!! 1 bacione 🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 9:39, 5 maggio 2008

    @n3gro
    eh si… 🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 9:40, 5 maggio 2008

    @clarita
    anche a me, e spero di vedere te ed il clarito prima del prossimo barcamp materano!! 🙂 Grazie ancora!!

  • Monica
    Rispondi
    Posted at 9:50, 5 maggio 2008

    Concordo totalmente con la lettura “emozionale” (mi sono persino commossa andando via… ma pensa te) 😛

  • ...Lord Zarcon
    Rispondi
    Posted at 9:57, 5 maggio 2008

    Matera è stata una cornice perfetta per questo incontro.

    Aspetto già la data per il MateraCamp09 🙂

    Un piacere rivederti Stefano

  • laura
    Rispondi
    Posted at 10:12, 5 maggio 2008

    fratellone che dire…sinceramente non pensavo di trovare l’atmosfera che ha caratterizzato questo week end a Matera,sincera,leggera,carica di emozioni positive e costruttive!dimostrazione ne è il fatto che oltre ad avere una grande nostalgia del posto e delle persone ho una gran voglia di scoprire qualcosa in più su questa nuova realtà che si è aperta davanti ai miei occhi!!! blogghisti e twitteriani: daje!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

  • catepol
    Rispondi
    Posted at 10:21, 5 maggio 2008

    Da quando ti leggo ho sempre adorato i tuoi post. breve e conciso. Si è stata solo un’esperienza emozionale. Da rifare ogni anno o da riproporre anche altrove.

    daje su
    è stato bello perchè ogni partecipante ha fatto di tutto per renderlo bello
    🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 10:33, 5 maggio 2008

    @laura
    sorè… qua tra un po’ divento geloso…

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 10:34, 5 maggio 2008

    @catepol
    daje daje daje!!!

  • Maxime
    Rispondi
    Posted at 10:38, 5 maggio 2008

    Tanti momenti magici, è verissimo. E come sempre è stato un piacere discutere e scherzare con te. Alla prossima.

    Una curiosità: quanti sms ed email stai ricevendo da parte di gente che vorrebbe il numero di telefono di Laura? 😛

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 10:38, 5 maggio 2008

    @maxime
    è all’asta! 🙂 alla prossima, e salutami Osama Bin Davide! 😉

  • Vipera76
    Rispondi
    Posted at 11:07, 5 maggio 2008

    Bellissime le tue parole…Ci credo molto in quello che dici, anche se ritengo che la velocità “relazionale” del web sia per una neofita (imbranata) molto destabilizzante:-D. Sopratutto quando ci sono in giro troppi fotografi! Sei una forza della natura, Stefanone! A presto (spero).

  • Elena
    Rispondi
    Posted at 11:47, 5 maggio 2008

    Bello conoscerti! … e poi, mi hai “rubato l’anima” con una patatina 😛

  • robie06
    Rispondi
    Posted at 12:24, 5 maggio 2008

    Questi post fanno male a chi si è dovuto dedicare al montaggio dei mobili. 😀

    un vero peccato averlo saltato, speriamo per i prossimo

  • Kiro
    Rispondi
    Posted at 12:58, 5 maggio 2008

    Mitico Stefano. La prossima volta voglio vedere anche te con l’iPhone 😛

  • laura
    Rispondi
    Posted at 13:33, 5 maggio 2008

    e ‘mo che ho fatto??

  • vipera76
    Rispondi
    Posted at 13:51, 5 maggio 2008

    Rettifica al mio sgangherato commento: ho scritto “web” (chissà come mi è uscito) ma intendevo la comunità dei bloggers. Uff, che lavoro 😉

  • Posted at 14:15, 5 maggio 2008

    mica porti anche me la prossima volta????

  • markingegno
    Rispondi
    Posted at 14:52, 5 maggio 2008

    E’ stato estremamente piacevole, ma credo che dare vita ad un “barcamp emozionale” sia un lusso che pochi possono permettersi, e non lo si puo’ creare a tavolino.
    Possiamo parlare di un wiki-moment collettivo?

    Per mantenere vivo il modello barcamp, invece punterei sui barcamp tematici, in cui approfondire uno specifico argomento.

    Si, lo so, sono un funzionalista senza cuore ;-p

  • Sir Drake
    Rispondi
    Posted at 15:27, 5 maggio 2008

    E’ da queando sono tornato a casa che cerco di scrivere un post sul MateraCamp, ma mi perdo in continuazione nelle belle parole che state scrivendo in tutti i blog.
    Devo confessare che il dibattito l’ho seguito poco, ma l’aspetto “social” me lo sono sorbito tutto!
    Conoscere nuovi amici è un’attività che mi emoziona ancora molto… soprattutto se hanno sorelle del genere!!!
    😛

  • Suzukimaruti
    Rispondi
    Posted at 0:20, 6 maggio 2008

    In verita’ non ho bene idea del perche’ ho cliccato sul pulsantino per commentare. Gia’ sai che sono d’accordo e non e’ che posso aggiungere molto. Uffa, sono drammaticamente senza parole. E a modo suo e’ una buona notizia.

    Buttiamola sul sentimentale: sono felice di conoscerti. E lo ero gia’ prima di conoscere Laura 🙂

  • catepol
    Rispondi
    Posted at 19:31, 6 maggio 2008

    posso scrivere qui una cosa da te (così diamo la parvenza di serietà se lo scrivo nel post del prof. epifani)? La scrivo lo stesso anche senza il tuo permesso…
    E la scrivo solo qui.
    Dunque la maestrina/presentatrice è stata più volte tentata di richiamarvi all’ordine…o voi che socializzavate troppo durante gli interventi non seguendo gli interventi.
    🙂
    La catepol che tutti conoscono invece è stata tentata più volte di abbandonare il ruolo ed il microfono e correre fuori dalla sala da voi a cazzeggiare e socializzare…
    Dura avere un ruolo ben preciso in un barcamp
    Volevo tanto cazzeggiare e divertirmi socializzando con voi…
    Vabbè l’ho detta questa cosa
    🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 22:36, 6 maggio 2008

    @Ro.
    basta chiedere! 🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 22:38, 6 maggio 2008

    @sirdrake
    conoscere certi amici, poi, non ha prezzo! (e ancora non ho visto tua sorella, IO!!!) 😉

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 22:58, 6 maggio 2008

    @markingegno
    nella sostanza son d’accordo con te. La focalizzazione è fondamentale, e lo sarà sempre di più.

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 22:59, 6 maggio 2008

    @kito
    solo se ha Qik! 🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 22:59, 6 maggio 2008

    @catepol
    evviva la catepol che conosciamo! 🙂

  • Stefano Epifani
    Rispondi
    Posted at 23:00, 6 maggio 2008

    @suzukimaruti
    sai che sono un sentimentale pure io! Idem! 😉

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi