Giulia…

“…prendo ogni singolo giorno come se fosse un regalo,
come se fosse un pacco che contiene carta e penna.
La sveglia della mattina mi dà il via,
ed è li che inizio a raccontare.

Non voglio mettere via nessun secondo a disposizione,
ma riempirlo di vita ed essere così gioiosa da farmi tremare le mani mentre scrivo.

Tante volte ho lasciato le pagine a metà.
tante volte le ho accartocciate e buttate via…
tante volte mi nascondevo mentre le scrivevo…
a volte le ho bagnate con una lacrima e ho dovuto ricominciare,
a volte ho aperto la mente e ho lasciato le parole scorrere  ….come adesso.

Io credo che, comunque vada,
qualsiasi storia si scriva dopo il suono della sveglia
beh.. l’importante è lasciare il segno…”

Giulia Brignone
(11 Agosto 1987 – 6 Settembre 2009)
26 Ottobre 2010
– Laurea Ad Honorem
in Scienze e Tecnologie della Comunicazione

Il segno, Giulia, l’hai lasciato in tutti noi che ti abbiamo conosciuta.

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi